ANOLINI DI PARMA

Rating: 5.00/5. From 1 vote.
Please wait...
Preparation time
60 mins
Cooking time
150 mins
Difficulty
Difficile
Serves
4 people
Meal course
Primi in Brodo
Posted by
Posted on
400 gr
Noce di Bue
200 gr
Parmigiano Reggiano
150 gr
Pangrattato
1 nr
Salamino
60 gr
Burro
2 Tazze
Brodo di Carne
2 nr
Uova
1 bi
Vino Rosso
1 cu
Conserva di Pomodoro
1 nr
Carota
1 nr
Cipolla Bianca
2 nr
Chiodi di Garofano
1 nr
Costa di Sedano
1 q.b.
Sale
1 q.b.
Pepe Nero
1 q.b.
Noce Moscata
500 gr
Farina
5 nr
Uova
1 1/2 lt
Brodo di Carne
1 q.b.
Parmigiano Reggiano
ANOLINI DI PARMA
  1. Preparate il ripieno: in un tegame, possibilmente di terracotta, lasciate fondere il burro e insaporitevi la carota e il sedano tritati, la cipolla intera teccata con 2 chiodi di garofano, quando il tutto è ben colorito aggiungete la carne e il salamino spellato.
  2. Appena la carne sarà rosolata, spruzzatela col vino e fatelo evaporare, poi salate, pepate, versate il brodo in cui avete diluito il concentrato di pomodoro, coprite e, a fuoco basso, proseguite la cottura per 2 ore: alla fine la carne deve essere stracotta e il sugo ristretto.
  3. Passate tutto al tritacarne. In una ciotola raccogliete la carne tritata con il suo sugo, il pangrattato, il parmigiano grattugiato e le uova, insaporite con un pizzico di noce moscata, mescolate e amalgamate bene il tutto.
  4. Preparate la pasta: disponete la farina a fontana, al centro sgusciate le uova, salate e aggiungete poca acqua o meglio un cucchiaio d’olio, impastate fino a ottenere una massa morbida ma soda.
  5. Tiratela a sfoglia sottile, su diverse file allineate mucchietti di ripieno, ricopriteli con la sfoglia comprimendo i bordi con le dita.
  6. Ritagliate gli anolini con un tagliapasta. Cuoceteli nel brodo di carne e serviteli con parmigiano grattugiato.

No comments yet, be the first to leave one!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*

Contribuisci

Contribuisci anche tu con le tue ricette.

Vai alla barra degli strumenti